Bavarese lievitata con caponata di melanzane
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Serves: 6
Ingredients
Per la brioche
  • 150 g di farina 0
  • 100 g di Manitoba
  • 100 ml di latte tiepido
  • 1 cucchiaio di miele
  • 12 g di lievito
  • 2 tuorli (sostituibili con 10 ml di latte)
  • 40 g di burro (+ 20 g per il piano di lavoro)
  • 1 pizzico di sale
  • pepe a piacere
Per il ripieno
  • 100 g di pecorino sardo stagionato
  • 150 g di ricotta vaccina
  • 50 g di mascarpone
  • ½ cucchiai di latte per ammorbidire la farcia
  • 1 cucchiaio di basilico tritato finemente
Per la caponata
  • 1 melanzana viola
  • ½ barattolo di polpa fine di pomodoro
  • basilico
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna integrale
  • 1 pizzico di sale
Instructions
  1. Nella ciotola della planetaria unite la farina 0 e la manitoba.
  2. Scaldate il latte (dev'essere appena tiepido), aggiungete il miele, il lievito e fate sciogliere.
  3. Pian piano unite il latte tiepido con il lievito alle farine, azionando la planetaria con il gancio.
  4. Una volta ottenuto l'impasto coprite l'impasto con la pellicola e fate riposare 20 minuti.
  5. Nel mentre sciogliete il burro e fatelo raffreddare.
  6. Unite 10 ml di latte al burro fuso e raffreddato (oppure i 2 tuorli) e versate piano sull'impasto azionando nuovamente la planetaria - se l'impasto lo richiedesse potete aggiungere un altro goccio di latte.
  7. In ultimo aggiungete un pizzico di sale e di pepe.
  8. L'impasto deve risultare soffice e leggermente appiccicoso.
  9. Se così non fosse ungetevi le mani di burro, ungete anche il piano di lavoro e "affrontate l'impasto. La tecnica è quella che uso di solito per gli impasti appiccicosi: afferrate l’impasto con una mano, lo sbattete sul piano di lavoro e lo ripiegate per 150-200 volte! E’ un potentissimo antistress (fidatevi…), e ve la cavate in non più di dieci minuti. Se poi riuscite a cambiare la direzione della piega a ogni sbatacchiata, molto meglio. Sempre senza farina, ma imburrando mani e piano di lavoro appena l’impasto tende ad appiccicarsi." (direttamente dalla ricetta di Sabrine)
  10. Terminato il "massaggio" all'impasto rimettetelo nella ciotola, copritelo con un telo di cotone e mettetelo a lievitare per circa 60 minuti al riparo dagli spifferi.
  11. Nel frattempo preparate la farcia mescolando la ricotta, il mascarpone, il pecorino grattugiato e il basilico tritato molto fine, aggiustate di sale e pepe - se la farcia vi sembra molto soda potete aggiungere un cucchiaio di latte perchè diventi più cremosa.
  12. Trascorsa l'ora di lievitazione accendete il forno a 180°.
  13. Stendete l'impasto su una spianatoia, sgonfiatelo con le mani e stendetelo delicatamente fino a uno spessore di circa 1 cm. Rovesciatelo nella tortiera imburrata e infarinata e fatela aderire bene eliminando tutte le bolle d'aria - tagliate la parte di impasto che nel caso sborda dalla tortiera.
  14. Farcitela con il ripieno di formaggi, ripiegate i lembi di pasta e fate lievitare per circa 10 minuti.
  15. Cuocetela nel forno caldo per 35 minuti e poi lasciatela intiepidire un paio d'ore, aggiungete sopra la caponatina di melanzane e servitela.
Per la caponatina
  1. Lavate la melanzana, tagliatela a dadini di circa 1 cm, metteteli in una padella con 3 cucchiai d'olio, uno scalogno tritato finissimo e fateli andare a fuoco medio finchè non sono quasi pronte (devono essere ben dorate).
  2. Aggiungete quindi la polpa fine di pomodoro, sale e un cucchiaino di zucchero.
  3. Fate cuocere altri 15 minuti, togliete dal fuoco e aggiungete basilico fresco.
Notes
Per una tortiera da 20 cm
Recipe by Ciliegine Rosse at https://www.cilieginerosse.it/2016/03/bavarese-lievitata-con-caponata-di-melanzane.html