Colazione/ Dolci da credenza/ Senza lattosio

Peaches, Coconut & Rosemary Upside Down Cake

IMG_6335aCi siamo conosciute il terzo giorno di università, 5 anni fa: 19 anni appena compiuti, con tanta voglia di diventare grandi e molti sogni nella testa e nel cuore. Guardo indietro a quei giorni con nostalgia e dolcezza, sembra siano trascorsi secoli; nel frattempo siamo passate attraverso nuovi amori, nuove amicizie, ma soprattutto nuovi sogni, eppure la nostra amicizia resiste. Lei è la Ciliegina in incognito, colei con cui ho iniziato l’avventura del blog di cucina – all’epoca avevamo solo la pagina di facebook e facevamo ricette decisamente amatoriali! Cara Piv, questa torta è per te.

IMG_6324

IMG_6328

Ho scelto di usare la base della ReCake di marzo, ma l’ho resa molto più simile alla Piv: gli agrumi hanno lasciato il posto alle pesche, giallo brillanti e sugose; invece del cardamomo e della cannella ho preferito il rosmarino e il pepe rosa, che rendono la torta una continua sorpresa, un po’ come lei che non smette mai di stupirmi; e poi il latte di riso per il suo animo salutista. Mi piace l’idea che la frutta durante la cottura si trovi sul fondo, come fosse protetta dall’impasto della torta, come quando lei ti fa sentire sicura di parlare, ti ascolta, ti consiglia, ti guarda comprensiva e ti sostiene.

IMG_6345

5.0 from 2 reviews
Peaches, Coconut & Rosemary Upside Down Cake
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dessert
Ingredients
Per la base:
  • 2 pesche noce tagliate a fette sottili
  • 260 gr di farina 0 setacciata
  • 40 gr di farina di cocco
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di rosmarino
  • ½ cucchiaino di pepe rosa in polvere
  • 4 uova
  • 270 gr di zucchero di canna integrale
  • 108 gr di olio EVO
  • 120 ml di succo di pesca
  • 45 gr di latte di riso
  • semi di una bacca di vaniglia
Per il caramello:
  • 45 gr di burro
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 15 gr di miele al rosmarino - o quello che preferite
  • succo di 1 limone piccolo
Instructions
  1. Per prima cosa si prepara quella che sarà poi la parte superiore caramellata del dolce. Prendete uno stampo, imburratelo e rivestite il fondo con della carta forno.
  2. In un pentolino sciogliete il burro a fuoco basso con lo zucchero di canna, il miele e il succo di limone.
  3. Non appena lo zucchero sarà sciolto versatelo sul fondo della tortiera.
  4. Disponete sopra questo sciroppo le fettine di pesca e qualche ago di rosmarino – è in base al vostro gusto la scelta di utilizzare le fettine di pesca con o senza la buccia.
  5. Lasciate da parte la tortiera.
  6. In una ciotola mescolate insieme la farina, il lievito, il pepe rosa e il rosmarino tritati fini.
  7. In un’altra, invece, mescolate le uova, lo zucchero di canna, l’olio, il succo di pesca, il latte e la vaniglia.
  8. Sbattete il tutto con un frullino fino a ottenere un composto omogeneo.
  9. Andate ora ad inserire la farina nel composto sopra ottenuto, mescolate fino a quando il vostro impasto non sarà liscio e omogeneo.
  10. Versatelo quindi nella tortiera e cucinate a 180° per circa 35-40 minuti.
  11. Fate sempre la prova dello stuzzicadenti per verificare la cottura.
  12. Una volta che il dolce sarà pronto, lasciatelo raffreddare 5 minuti nella tortiera quindi con attenzione capovolgetelo.
Notes
Ingredienti per una tortiera da 20 cm o da 26 cm se preferite una torta più bassa

IMG_6361

Con questa ricetta partecipo al contest Amicizia di Ileana di Cucina per gioco e Carla di Tiramiblù 

contest-amicizia

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Vanessa
    15 Luglio 2015 at 11:14

    Che meravigliosa dedica!!! Mi piace da impazzire questa torta, sono certa che la ciliegina in incognito apprezzerà! 🙂

    • Reply
      Chiara
      15 Luglio 2015 at 17:56

      Lei lo deve ancora leggere! Faccio molta fatica ad esprimere i miei sentimenti, ma quando mi applico escono fiumi di parole 🙂 e la torta è davvero buonissima!

  • Reply
    Ileana
    16 Luglio 2015 at 8:10

    La torta è sicuramente eccezionale non ho dubbi.
    Tu sei bellissima Chiara e anche su questo non avevo dubbi.
    Ciliegina in incognito è bellissima anche lei perché tu le vuoi tanto tanto bene per cui… sono diventata una persona senza dubbi?????
    Un abbraccio grande Chiara con la speranza di rivederci presto presto e di parlare tanto tanto che qui siamo chiacchierone ma poi a tu per tu un po’ meno 😀
    Quando ce la porti la ciliegina in incognito nel gruppo?
    😀

    • Reply
      Chiara
      16 Luglio 2015 at 13:13

      Ahahaha mi piace tanto questa tua sicurezza! Ma ancora di più il tuo essere divertente, solare ed avere così tante belle parole per me <3 Non vedo l'ora di avere una nuova occasione per rivederti, sperando che le parole questa volta non mi manchino - non si può vivere solo di sorrisi! Magari prima o poi raggiungerà anche lei ReCake e le Bloggalline e la potrete conoscere meglio! 🙂

  • Reply
    vale
    17 Luglio 2015 at 16:44

    che bellissima idea rivisitare la upside down cake.. deve essere davvero una bontà con le pesche!! da segnare subito e provare appena ho le pesche in giardino!! 😉
    baci
    Vale

    • Reply
      Chiara
      18 Luglio 2015 at 11:42

      Con le pesche ha meritato davvero tanto…ma anche fare pesche e agrumi credo dia un risultato fantastico! fammi sapere cosa ne pensi se la provi 🙂 baci e buon weekend

    Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.