Colazione/ Crostate/ Dolci da credenza/ Re-Cake/ Viaggi e Cucina

Blueberry & Mint Bakewell Tarts

IMG_6525

Anche se è estate ai dolci non riesco proprio a rinunciare! E dopo aver “sfornato” Cheesecake dai mille sapori (alle ciliegie e thè verde, al mango e lime, al tiramisù), ghiaccioli colorati è giunta l’ora di sfornare per davvero! La scelta non poteva che ricadere sulle delicatissime Bakewell Tarts proposte delle mitiche admin di ReCake – a proposito, non vi avevo ancora detto che con la mia Cheesecake ai mirtilli, ciliegie e fragole ho vinto ReCake del mese scorso! Questa vittoria mi ha resa felicissima, ma anche più grintosa e col desiderio di fare sempre meglio, come in una sfida con me stessa!

IMG_6529

Le Bakewell Tarts sono delle tartellette tipiche della tradizione anglosassone: un guscio di pasta frolla farcito con un generoso strato di confettura e ricoperto da sofficissima frangipane. La frangipane è una base montata di burro, zucchero e uova a cui viene aggiunta la farina di mandorle. Per la frolla ho seguito la ricetta proposta dalle ragazze e presa dal blog Tartellette, ma la frangipane ho preferito prepararla sostituendo la farina di mandorle con il cocco rapè. La confettura con cui ho farcito le mie Bakewell l’ho fatta in casa con dei fantastici mirtilli neri che mi hanno portato i genitori del mio moroso dalla montagna, menta fresca e lime…se volete la ricetta andate sul blog di Marta e Mimma, Dolcetti e Scherzetti, visto che mi sono totalmente affidata alla loro bravura nell’accostare i sapori e rendere il tutto armonioso!

IMG_6536

Qua di seguito come sempre trovate la ricetta con le mie modifiche, mentre in fondo al post la locandina di ReCake se voleste giocare anche voi!

IMG_6543

5.0 from 1 reviews
Blueberry & Mint Bakewell Tarts
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolci
Cuisine: Inglese
Serves: 9
Ingredients
Per la frolla
  • 225 gr di farina 0 setacciata
  • 30 gr di zucchero di canna integrale
  • ½ cucchiaino di sale fino
  • 110 gr di burro freddo grattugiato
  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 cucchiai di acqua fredda
Per la frangipane
  • 125 gr di burro morbido
  • 125 gr di zucchero di canna integrale
  • 100 gr di cocco rapè
  • 25 gr di farina di mandorle
  • 30 gr di farina 0
  • 3 uova
Farcitura e decorazione
  • confettura di mirtilli e menta
  • zucchero a velo
  • mirtilli freschi
  • foglie di menta
Instructions
Per la frolla
  1. In una ciotola mettete la farina setacciata insieme allo zucchero e al sale.
  2. Aggiungete quindi il burro grattugiato (io seguendo il consiglio di Sara l’ho messo in freezer 10 minuti e poi ho usato la grattugia a buchi larghi) e lavorate il composto con le punta delle dita per ottenere delle grosse briciole.
  3. In una tazza sbattete le uova e unitele al composto di burro, zucchero e farina.
  4. Aggiungete un paio di cucchiai d'acqua e lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto.
  5. Create una palla e fatela riposare in frigo per almeno 30 minuti, avvolta nella pellicola alimentare.
  6. Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto.
  7. Stendetelo tra due fogli di carta da forno ad uno spessore di 4 mm.
  8. Ricavate dei dischi di pasta di un diametro poco più grande degli stampini che userete.
  9. Capovolgete ogni disco di pasta sopra lo stampino, fatelo aderire con delicatezza e tagliate la pasta in eccesso.
  10. Foderati tutti gli stampini, metteteli in frigo per circa 30 minuti a raffreddare.
Per la frangipane
  1. Con le fruste montate il burro morbido con lo zucchero a velo e un pizzico di sale - io ho preferito utilizzare lo zucchero di canna integrale (adoro il suo sapore) per cui l'ho passato più volte nel mixer per renderlo più fino.
  2. Unite le uova uno alla volta e lavorate il composto giusto un paio di minuti.
  3. Ora mescolando delicatamente con la spatola unite la farina, la farina di mandorle e il cocco rapè per ottenere un composto morbido ed omogeneo.
Assemblaggio
  1. Tirate fuori dal frigo i gusci delle tartellette, riempitele fino a metà con la confettura che preferite e chiudete con uno strato di frangipane che andrà livellata per ottenere una superficie liscia.
  2. Cuocete nel forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti e gli ultimi 10 minuti a 180°.
  3. Sfornate le tartellette e lasciatele raffreddare su una gratella.
  4. Nel caso ve ne avanzino meglio conservarle al massimo 2 giorni in frigo e tirarle fuori una decina di minuti prima di mangiarle

Bakewell (19)E se volete giocare anche voi vi rimando al blog di Ileana, da cui ho preso la locandina – troverete tutte le istruzioni! Baci

11141168_803892026375153_3855102588474617027_n

 

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    Roberta
    18 Luglio 2015 at 20:32

    Brava brava brava!!!! Sono strabuone!!!!
    Ho appena fatto in casa la confettura di more… Le devo rifare con quella!!!! ^_*
    Ciao!!!! Buona domenica!!!

    • Reply
      Chiara
      19 Luglio 2015 at 13:02

      Confettura di more, wow! Da me non si trovano per poter fare la confettura in casa purtroppo…anche io le vorrei rifare, ma mi sa che aspetterò l’autunno! Troppo caldo 😀 buona domenica Roby <3

  • Reply
    Marta e Mimma
    19 Luglio 2015 at 10:55

    carissima Chiara, grazie mille per aver provato la nostra confettura e per questo bellissimo elogio!! siamo proprio contente che ti sia piaciuta: noi tendiamo a zuccherare il meno possibile un po’ ovunque, specie le confetture, e questa (da grandissime amanti dei mirtilli..) la adoriamo perché non viene coperto affatto il sapore dei mirtilli e la menta tende ad esaltarne il suo sapore e a rinfrescarla…ora che ci fai pensare, visto che è piena stagione di mirtilli dobbiamo prepararla nuovamente anche noi;-) per quanto riguarda le tue tartelette, guarda, sono stre-pi-to-se, presentate in maniera impeccabile così invitanti che se solo non ci fossero 40°C (!!!) saremmo pronte ad infornare! che belle foto..
    grazie mille ancora, un bacio grande. A presto!

    • Reply
      Chiara
      19 Luglio 2015 at 13:16

      Mi è proprio venuto dal cuore, quella confettura era davvero speciale, inoltre mirtilli e menta sono tra le materie prime che preferisco e uniti danno vita a un sogno a portata di cucchiaino! e vi capisco, anche a me piace zuccherare poco, quindi qua sono capitata proprio benissimo! le tartellette ve le consiglio assolutamente, ma fate bene ad aspettare che le temperature si abbassino un pochino; accendere il forno questa settimana è stato veramente da pazzi! bacissimi e buona domenica ragazze <3

  • Reply
    Ileana
    21 Luglio 2015 at 10:26

    Sono bellissime Chiara!

    • Reply
      Chiara
      21 Luglio 2015 at 13:19

      E’ bellissima e buonissima la ricetta che ci avete proposto! <3

  • Reply
    Monica
    22 Luglio 2015 at 17:22

    Posso rubarne un intero vassoio? Adoro i mirtilli, quelli selvatici, piccoli e che si rovinano solo con uno sguardo, ma sanno premiare in sapore come pochi altri frutti.
    Ebbene si, te le rubo tutte, non arrabbiarti, ma vorrei divorarle solo guardandole! Che buoneeee

    • Reply
      Chiara
      22 Luglio 2015 at 21:08

      Puoi prendere tutte le tartellette che vuoi – anzi magari una lasciamela, così facciamo merenda assieme 🙂 quei mirtilli erano proprio speciali, spero che ne raccolgano altri per poter fare tanta altra confettura e merende piene di gusto <3

  • Reply
    pancettabistrot
    22 Luglio 2015 at 17:49

    Chiara ma sei una forza inarrestabile, vinci tutti i contest, complimenti 😀 D’altronde sei troppo brava e metti passione in tutte le tue splendide ricette!!! Bellissime queste tartine, questa marmellata di mirtilli strabiliante ci ha proprio incuriosite, proveremo 🙂
    Un bacione e tieni duro con lo studio!!^^

    • Reply
      Chiara
      22 Luglio 2015 at 21:17

      Grazie Pancettine <3 la passione indubbiamente non mi manca...la bravura invece va e viene, ma questo è stato davvero un bel mese! La confettura era proprio buonissima, speciale grazie al tocco fresco della menta e del lime 🙂 un bacio grande

  • Reply
    tizi
    24 Luglio 2015 at 16:22

    bravissima chiara, come al solito… mirtilli&cocco è un abbinamento davvero originale che mi ispira una gran fiducia… oltretutto le tue tartellette sono anche molto belle da vedere, hanno una sfumatura di colore particolarissima!
    baci, e buon fine settimana 🙂

    • Reply
      Chiara
      25 Luglio 2015 at 9:46

      Ma grazie Tiziana!!!! Cocco e mirtilli è uno dei miei abbinamenti preferiti 🙂 la sfumatura di colore è data anche dal fatto che nella frangipane ho usato zucchero di canna integrale (reso finissimo tipo zucchero a velo) che quindi ha reso il tutto più scuro! E poi era una bellissima giornata di sole quando ho scattato le foto 🙂 buon weekend, baci

    Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.