Dolci al cucchiaio/ Senza cottura/ Senza uova

#Sano e buono: Frozen yogurt alle fragole e lime

Forse alla fine saremo in grado di conservare le fragole in modo che in dicembre abbiano lo stesso gusto che hanno in giugno quando sono appena colte. Ma per ora è meglio fare come facevano i nostri antenati: mangiate quante più fragole possibile raccogliendole direttamente dalla pianta; fino al prossimo anno non avranno lo stesso gusto.
Richard W. Hartel e Anna Kate Hartel

IMG_5443

La settimana scorsa ho iniziato una nuova rubrica, #Sano e buono, per raccogliere ricette estive, ma soprattutto leggere, sane e golose per affrontare al meglio la temutissima prova costume, o soltanto per mantenere delle buone abitudini alimentari senza però rinunciare al gusto. La seconda ricetta che vi offro oggi è un gelato facile facile. Si fa senza gelatiera, senza panna, senza zuccheri aggiunti, soltanto yogurt greco e tanta buona frutta.

IMG_5432

Ho scelto le fragole, rosse, sugose e il lime, di cui ho usato sia la scorza che il succo, per una sferzata di gusto e freschezza. Miscelando assieme tutti gli ingredienti otterrete un composto super goloso e vellutato e qua a voi la scelta, potrete decidere di berlo così, come un frullato, oppure mettendolo in congelatore otterrete un fantastico frozen yogurt, ideale per una merenda sana e leggera. Le fragole hanno un buon contenuto calorico per l’alto tenore zuccherino, per cui fungono da dolcificante del frozen yogurt, inoltre sono ricche di vitamina C, fibre (che aumentano il senso di sazietà) e antiossidanti. Lo yogurt greco dal canto suo aiuta la digestione e una sola tazza placa la fame grazie alle proteine contenute che danno una sensazione di sazietà. Allora che aspettate? Questo dolcino furbissimo e sano è proprio l’ideale per una coccola senza essere appesantite, provatelo!

IMG_5449

5.0 from 1 reviews
Frozen yogurt alle fragole e lime
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Ricetta per 5 porzioni di gelato - senza gelatiera
Author:
Ingredients
  • 300 gr di fragole lavate e senza picciolo
  • 170 gr di yogurt greco
  • 1 cucchiaio di miele millefiori (o sciroppo d'acero)
  • scorza e succo di un lime
Instructions
  1. Lavate le fragole, togliete i piccioli verdi e mettetele in freezer per tutta la notte.
  2. Trascorso il tempo mettete le fragole e il resto degli ingredienti nel bicchiere del frullatore. Azionatelo e frullate il tutto fino ad ottenere un composto vellutato.
  3. Trasferite il tutto in un contenitore di vetro con il tappo e mettete il tutto in freezer per 3 ore.
  4. Circa ogni ora tirate fuori il contenitore dal freezer, mescolate il composto energicamente e riponete nuovamente in congelatore.
  5. Trascorso il tempo create le palline con un cucchiaio o lo spallinatore da gelato. Servite nelle coppette con della scorza di lime grattugiata, del cocco rapè tostato, foglie di menta e un biscottino.

 Buona sana golosità!

IMG_5438

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    letizia
    13 Maggio 2015 at 18:29

    Che meraviglia! Io adoro le fragole e in questo periodo cerco di mangiarne più che posso!

    • Reply
      Chiara
      13 Maggio 2015 at 19:04

      Come ti capisco Leti!! Questo è il preferito di tutta la famiglia <3

  • Reply
    Marta
    13 Maggio 2015 at 21:00

    Che idea originale!!!

    • Reply
      Chiara
      13 Maggio 2015 at 21:15

      Provalo Marta! Sia da bere così come smoothie che ccome gelato dopo una breve permanenza in freezer! <3

  • Reply
    Tiziana
    14 Maggio 2015 at 10:15

    Adoro le fragole e lo yogurt! Che meraviglia! in questo periodo a casa le fragole non mancano mai proverò a farlo! A presto

    • Reply
      Chiara
      14 Maggio 2015 at 10:58

      Grazie 😀 e poi rispetto al frullato fatto con il latte sazia molto di più…mi sa che lo proverò un pò con tutti i frutti della stagione!

  • Reply
    Vanessa
    16 Maggio 2015 at 4:49

    Chiara, ti conosco in quanto gallinella, eppure mi accorgo di capitare solo ora, per la prima volta da te! Che dire… meglio tardi che mai! Comunque, giusto in tempo per una rubrica che saprà appassionarmi! ? Abbraccio il consiglio di godersi le fragole finché ci sono e questa ricetta, arricchita dal lime va dritta dritta nella mia to do list!

    • Reply
      Chiara
      16 Maggio 2015 at 8:30

      Ciao Vanessa! Sono una timidona, quindi pubblico veramente poco col mio profilo personale, così le persone si accorgono poco di me 🙂
      Ma mi fa piacere che tu sia passata e ti sia piaciuta questa ricetta e la rubrica nuova, era così, giusto per fare un esperimento!
      Un abbraccio

    Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.