Gluten free/ Inverno/ Natale/ Regali da mangiare/ Senza uova

Tartufi al cioccolato fondente ed Earl Grey

Una volta sul web vidi una foto: un libro di scuola aperto, due pagine fitte di spiegazioni, in cui alla fine di ogni paragrafo era stata posizionata una caramella, un coloratissimo orsetto gommoso. Era messo lì come premio: una volta finito il paragrafo ottenevi la caramella e proseguivi la lettura, fino all’orsetto successivo, e così all’infinito…L’idea per questa ricetta mi è venuta pensando a questo, a un dolcissimo premio da poter mangiare in un boccone mentre si studia; un concentrato di dolcezza, golosità ed energia: dei piccoli tartufi di cioccolato. Ma non volevo replicare i soliti tartufi che avevo già fatto molte volte, volevo che questi avessero un quid in più, per cui dopo vari esperimenti ho deciso di aromatizzarli con la polvere di thè – un Earl Grey (ma voi potete aromatizzarli con la polvere dell’infuso che più vi piace). La scelta del cioccolato a questo punto è ricaduta su quello fondente al 60%, essendo quello che meglio si sposava con il sapore del thè…provateli anche voi, è una ricetta semplice, dal sapore classico ma mai scontato – e tra l’altro è perfetta se vi sono avanzate le uova di cioccolato dalla Pasqua.

IMG_4996

Tartufi al cioccolato fondente ed Earl Grey

Ingredienti per circa 35 tartufini:
250 gr di cioccolato fondente di buona qualità
200 ml di panna fresca
2 e ½ cucchiai di thè Earl Grey
60 gr di burro
cacao amaro q.b.

Procedimento: con un pestello polverizzate il thè, poi passate la polvere in un colino per eliminare le parti più grossolane. In un pentolino versate la panna e la polvere di thè e fate scaldare fino a sfiorare bollore. In una ciotola spezzettate il cioccolato e il burro e quando la panna sarà arrivata alla temperatura versatela sopra il cioccolato mescolando energeticamente. Una volta ottenuto un composto omogeneo lasciatelo raffreddare ed indurire prima a temperatura ambiente, poi in frigo per almeno 3 ore. Trascorso il tempo, aiutandovi con uno scavino (o un cucchiaino) fate delle palline di composto e rotolatele nel cacao amaro. Conservate i tartufini in frigo fino a 5 minuti prima di servirli. In un contenitore ermetico in frigo si conservano fino a 3 giorni, ma vedrete che non dureranno! Buona scorpacciata <3

IMG_5002

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Giulia
    13 aprile 2015 at 8:44

    Chiara sono meravigliosi e molto particolari!! rubo questa bellissima idea!gnammy! un abbraccio grande

    • Reply
      Chiara
      13 aprile 2015 at 8:50

      <3 grazie Giulia!! Fammi poi sapere cosa ne pensi...
      un bacio grande

    Leave a Reply

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.